Asfalto riciclato

TS Asfalti S.r.l. entra in soccorso all’Emergenza Buche

Riciclaggio dell'asfalto

Tra le notizie maggiormente diffuse dai quotidiani e dai notiziari nei primi giorni di Marzo 2018 si evince una vera e propria Emergenza buche stradali.

Un grido all’azione, che riecheggia all’interno delle giunte comunali, da parte dei cittadini, reali vittime delle attuali condizioni stradali. Non di facile stima risulta essere il conto dei danni provocato ai conducenti dei relativi veicoli, a due o a quattro ruote, dalle buche, nonché voragini, provocate dalle nefaste condizioni meteorologiche degli scorsi giorni. La quantità dei danni che ne conseguono, fanno riferimento quanto ai rischi annessi alla viabilità, quanto ai rallentamenti causati dalla scarsa percorribilità delle strade, causando una vera e propria congestione del traffico. Cittadini disperati e commercianti scoraggiati, a causa dell’eventualità della chiusura delle strade, chiedono interventi di manutenzione stradale il più rapidamente possibile, ma che possano perdurare nel tempo senza ulteriori rischi e sprechi economici.  

Un altro comune che ha sposato l’idea dei macchinari proposti dalla TS Asfalti S.r.l. è il Comune di Benevento, il quale ha selezionato i nostri macchinari per la realizzazione delle opere di manutenzione stradale. Più specificatamente l’utilizzo dei nostri riciclatori d’asfalto ad infrarossi ha permesso di stilare un crono-programma per la riparazione delle buche non oltre quattro settimane. Il comune stesso ha riconosciuto l’importanza e la convenienza di oltrepassare i vecchi metodi di riparazione a freddo, sostituito dal metodo caldo-caldo offerto dai nostri riciclatori d’asfalto ad infrarossi i quali forniscono come garanzia: maggiore resistenza e migliore qualità e a zero impatto ambientale.

Il funzionamento delle piastre ad infrarossi distribuite dalla TS Asfalti prevedono di effettuare le riparazioni delle buche stradali in maniera permanente, senza giunture e ad un costo limitato. La riduzione dei costi per effettuare le opere di manutenzione stradale è consentita dal metodo caldo-caldo proposto dal macchinario in questione, il quale, essendo dotato di una particolare lana in fibra ceramica, permette un miglior irradiamento del calore sull’intera superficie soggetta a trattamento. Il riscaldamento in questione agisce sulla miscela bituminosa, rendendola nuovamente lavorabile e attraverso una minima integrazione di asfalto vergine è possibile portare a compimento la riparazione ad un costo limitato ed entro e non oltre 15 minuti di tempo.

Le tecnologie proposte dalla TS Asfalti S.r.l. non si limitano esclusivamente ai riciclatori d’asfalto ad infrarossi, ma prevedono ulteriori macchinari di fondamentale importanza per una corretta manutenzione delle strade: Riciclatore d’asfalto KM T-2, in grado di produrre asfalto nuovo a partire da asfalto fresato, e il Rigeneratore d’asfalto Hotbox, in grado di mantenere l’asfalto a temperatura lavorabile fino a TRE giorni e a rigenerare l’asfalto raffreddatosi.

La nostra azienda fornisce prodotti e servizi che rappresentano la migliore soluzione ai numerosi problemi delle strade Italiane, sollevando i comuni dall’onere di cercare rimedi alternativi e maggiormente costosi che possano appesantire le tasche dei cittadini.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci, saremo a vostra completa disposizione.

buche stradali

buche stradalimacchina tappa buche

 

 

 

 

 

 

TS Asfalti S.r.l.

Dott. Francesco Saggio Tambone

Telefono: 095/28850885

Cellulare: 349/8061726 

E-Mail: info@tsasfalti.it

TS Asfalti S.r.l. entra in soccorso all’Emergenza Buche ultima modifica: 2018-03-14T09:45:03+00:00 da TSASFALTI